• Patente B
  • Pantente B
  • Patente B
  • Patente A1
  • Patente A2
  • bootstrap carousel
  • Patente AM
Patente B1 Pantente B2 Patente B3 Patente A14 Patente A25 Patente A36 Patente AM7
css image gallery by WOWSlider.com v7.7

Militare

Richiesta conversione patente militare (in servizio)

Il Codice della Strada prevede la possibilità di convertire in patenti civili le patenti militari e di altri corpi rilasciate da (elenco riassuntivo):

  • Forze armate
  • Polizia di Stato
  • Guardia di finanza
  • Corpo di polizia penitenziaria
  • Corpo nazionale dei vigili del fuoco
  • Croce rossa italiana
  • Corpo forestale dello Stato
  • Corpi forestali operanti nelle regioni a statuto speciale e nelle province autonome di Trento e di Bolzano
  • Protezione civile nazionale, della regione Valle d’Aosta e delle province autonome di Trento e di Bolzano.

Alla richiesta per conversione della patente militare viene rilasciato un permesso provvisorio di guida.

Documenti richiesti

  • dichiarazione di servizio in carta semplice rilasciato dal Comando di appartenenza, contenente l’autorizzazione alla conversione della patente militare
  • nulla osta per la conversione rilasciato dal Comando di appartenenza,
  • fotocopia integrale autenticata della patente militare,
  • originale della patente civile eventualmente posseduta in visione,
  • certificato medico originale in bollo e con foto autenticata dall’ufficiale sanitario, rilasciato in data non anteriore a sei mesi,
  • codice fiscale,
  • 2 foto formato tessera a capo scoperto, identiche e recenti, con sfondo chiaro su carta fotografica, di cui una autenticata
  • documento di riconoscimento in corso di validità,

Richiesta conversione patente militare (in congedo)

Documenti richiesti

  • una fotocopia integrale del congedo militare (autenticata),
  • fotocopia integrale autenticata della patente militare,
  • originale della patente civile eventualmente in posseduta in visione,
  • dichiarazione del comando che ha rilasciato la patente (allegato “N”),
  • certificato medico in bollo e con foto autenticata dall’ufficiale sanitario, rilasciato in data non anteriore a tre mesi,
  • codice fiscale,
  • 2 foto formato tessera a capo scoperto, identiche e recenti, con sfondo chiaro su carta fotografica, di cui una autenticata
  • documento di riconoscimento in corso di validità,